Orgoglio di donna

Ricorda che ogni cosa
che gli uomini usano
ha un nome femminile.
Le macchine, le navi, le armi
sono femminili:
una bomba è «lei»,
una pistola è «lei».
Perchè nel profondo gli uomini
sanno che senza di «lei»
la nostra esistenza è limitata.
Senza di «lei» la razza umana
non può sopravvivere.
Quindi indossa la tua esistenza
con l’autorità, con il potere
che le compete.
E non permettere mai al mondo
di convincerti che non sei
una datrice di vita.
Tu sei il potere. Tu sei tutto.
Tu sei l’architetto del tuo caos
bello e selvaggio,
del tuo stesso destino, donna.
E nessuno può portartelo via
se non glielo permetti.

(Nikita Gill, da “Come arde il mio cuore”)

Foto di Jure Gasparic

In copertina: foto di Gianluca D. Muscelli

4 Comments

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...