Scoprire la città

Una donna in bici osserva la città…. è un’immagine rilassante, ma un evento oggi sempre più raro. Fateci caso. Frequentiamo la città, e non la conosciamo. Percorriamo le strade senza guardarci intorno, con gli occhi incollati al cellulare, o la mente irretita nel traffico. In ogni vicolo, in ogni piazza c’è un’umanità nascosta che ci sfugge. Gioie, amori, attimi strappati a una modernità frenetica ed invadente.

Su una piazza due giovani improvvisano una danza. Si muovono leggeri, felici di sentirsi soli tra la gente. Al diavolo timidezza e convenzioni, hanno voglia di essere se stessi. Sono un vento di libertà, e per noi una gioia che ci esplode dentro….(foto di Maurizio Targhetta)
Ad un angolo di strada due vecchietti si tengono per mano. Sono vite al tramonto, ma fortemente unite. Sui loro corpi c’è il segno del tempo, nei loro gesti la tenerezza del cuore. Sono un vero miracolo in questa società così vuota e confusa. Un’emozione vera….(foto di Maurizio Targhetta)
Sul molo della laguna una donna osserva i gondolieri. La frenesia moderna cede il passo a un fascino antico. E’ una magia straordinaria. Gli occhi entrano in sintonia col cuore. Il tempo si ferma e libera i sogni. …(foto di Maurizio Targhetta)

Dall’indifferenza all’emozione, un percorso che richiede occhi attenti e voglia di cambiare. Ma ne val la pena, perché scoprire la città è un po’ tornare al centro di noi stessi.
(la foto di copertina è di Maurizio Targhetta)

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...