search instagram arrow-down

il vento, la ricerca dei perchè

Magica natura

Soffi di poesia

► «Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l’anima» (Alda Merini). ◄

► «Il vento, senti come corre per il mare, per il cielo. Vuol portarmi via.» (Pablo Neruda).◄

Archivi

Tag

Anima boschi fiumi e laghi fotografia letture Mare montagna paesi e città Persone pioggia pittura poesia

Commenti recenti

poldo12 su Il suo profumo
cuoreruotante su Donne vere
ciliegina su Preghiera di Natale
Emozioni su Fiabe
André su Migranti
Emozioni su Lui c’è
juanmiguelesteban su Mondo che accade
le hérisson su Mondo che accade
juanmiguelesteban su Cape Cod
JPK su Orgoglio di donna
juanmiguelesteban su Orgoglio di donna
silvia su Orgoglio di donna
silvia su Orgoglio di donna
macalder02 su L’invenzione
macalder02 su Il mare dentro

Statistiche del Blog

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 327 follower

L'autore

Traduci

La danza delle onde, un volo di gabbiani, e due braccia levate al vento. La vita esplode e con lei la voglia di dar voce all’anima.

….è bella la poesia….è vivere il tempo, è riappropriarsi del tempo, è tenersi vivi, come il gatto….è un modo diverso di guardare le cose, è un modo di entrare nei segreti delle cose, nei propri segreti, è spogliarsi di tutto e rivestirsi, è essere pronti per quando le parole ti cercano perché non sei tu a cercarle, son le parole che vengono lì….è vivere la vita, è assaporare il silenzio, parlare con le assenze….è essere allegri, ridere di se stessi, aver voglia di truccarsi, di bersi un bel bicchiere di vino e stare lì a galleggiarci dentro….la poesia è una gran cosa, è un bisogno….

….e poi c’è il mare.
Trapassa echi di luce,
riflette senza dimora
un inquieto vivere.
La distanza è un punto
che si perde in una linea d’orizzonte;
dietro ci abita,
sfogliato e smarrito negli occhi,
il sole.
Cantano solo i gabbiani
dove abbiamo perso,
cantando vita,
la voce.
(Virgolettato: parole e versi di Beatrice Niccolai)

(In copertina: foto di Mykola Adamiuk)

Perdersi nell’orizzonte, il mistero affascinante dove dimora il sole….(foto di Gable Denims)

Offrirsi al mare e alle sue luci con il vento caldo tra i capelli….(foto di Egor Tupikov)

Lascia un commento
Your email address will not be published. Required fields are marked *

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: